#MONDEZZADAY

5 GIUGNO

Evento di Consapevolezza Ambientale

 

#MonDezza Day , ovvero, la giornata della Pulizia (da MONDARE=Purificare,Liberare degli elementi nocivi) è un evento di consapevolezza ambientale, che coinvolge i cittadini e le istituzioni da tempo impegnate sul territorio, come Legambiente, Libera contro le Mafie, ESA/ESRIN(che monitora il cambiamento climatico)

 

L’ obbiettivo dell’iniziativa è la sensibilizzazione dei cittadini circa la responsabilità diretta nel processo di creazione del Rifiuto Solido Urbano. Grazie ad un’azione di valorizzazione ambientale quale l’adozione di uno spazio pubblico cittadino e la collocazione di un’Opera d’Arte del Riciclo al suo interno, si punta a coinvolgere le parti sociali presenti sul Territorio nei processi di riduzione della produzione di RSU e dell’uso della Plastica Monouso.

A corollario sono previsti Laboratori di RiUso Creativo e Seminari di Informazione e consapevolezza ambientale.

Concerto finale delle Band da anni attive nel sociale.

 

Iniziative:

  • Convegno Consumo & Rifiuti
  • Adozione spazio pubblico cittadino (ad es.rotonda)
  • Installazioni d’Arte
  • Corteo
  • Seminari Riciclo/Riuso
  • Concerto Musicale
  • Raccolta Fondi per Telecamere Ambientali

 

PROGRAMMA:

                          

                           Ore 11         Convegno

                           Ore 13         Pranzo Sociale

                           Ore 15         Laboratori

                           Ore 19         Cena Sociale

                           Ore 21         Concerto 

 

 

Tra gli invitati

 

LEGAMBIENTE

associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a cuore la tutela dell’ambiente in tutte le sue forme, la qualità della vita, una società più equa, giusta e solidale.

Un grande movimento apartitico fatto di persone che, attraverso il volontariato e la partecipazione diretta, si fanno promotori del cambiamento per un futuro migliore.

 

MUSICA CONTRO LE MAFIE

 associazione della rete di Libera (associazioni, nomi e numeri contro le mafie) che da anni, attraverso la musica e i musicisti, porta avanti un impegno non solo “contro le mafie, la corruzione, i fenomeni di criminalità e chi li alimenta, ma profondamente “per”: per la giustizia sociale, per la ricerca di verità, per la tutela dei diritti, per una politica trasparente, per una legalità democratica fondata sull’uguaglianza, per una memoria viva e condivisa, per una cittadinanza attiva e responsabile.

 

ESA/ESRIN

L’Agenzia Spaziale Europea cura l’elaborazione e l’attuazione del programma spaziale europeo. I progetti dell’Agenzia sono volti ad aumentare la nostra conoscenza della Terra, il suo ambiente circostante, il sistema solare e l’Universo, ma anche a sviluppare tecnologie basate sull’uso dei satelliti e a promuovere il ruolo delle industrie europee. L’Agenzia opera inoltre in stretto contatto con altre organizzazioni dello stesso campo al di fuori dell’Europa, per condividere con tutta l’umanità ciò che di buono può offrirci lo spazio.

 

IL CONCERTO del #MONDEZZADAY

Breve storia di un incontro artistico e di impegno

 

Nell’estate 2018 il fondatore dei MARCONDIRO, Marco Borrelli, contatta Maurizio Capone, titolare della band BUNGT BANGT, dimostrando la grande stima per il lavoro artistico, di sensibilizzazione  e di impegno, svolto negli anni, proponendogli una collaborazione artistica.

Il soggetto della collaborazione è la rielaborazione di una “Canzone Ecologica” dal titolo “MONDEZZA”, scritta da Borrelli e contenuta nel disco “OMO”(2016), che Capone accetta con entusiasmo e partecipazione.

Si da vita così, in modo spontaneo e motivato, all’idea del #MONDEZZADAY

 

Capone & Bungt Bangt i pionieri della eco music mondiale. Fondati da Capone nel 1999 con l’intento di dimostrare le infinite possibilità creative che hanno i rifiuti solidi urbani.
Già dal 1982 Capone crea ed utilizza strumenti fatti con materiali riciclati per le registrazioni dei suoi dischi, ma quando nel 1999 fonda Capone & BungtBangt approfondisce e si specializza in questa tecnica. Nascono così strumenti dalle sonorità nuove come lo Scatolophon (una semplice scatola di polistirolo con un elastico da ufficio come basso), la Scopa Elettrica (una comune scopa che con un elastico da sarta come chitarra elettrica) oppure una semplice cazzuola che non ha omologhi nel panorama della strumentazione convenzionale. Fino ad arrivare agli strumenti elettrificati, bassi e chitarre costruiti con pezzi di parquet.
Suonano a Tokyo ospiti dell’Imperatore. In Egitto, al Cairo Opera House, in Germania, Svizzera, Romania. In Italia si esibiscono in tutte le più importanti manifestazioni compreso Sanremo, ospiti nella Paranza di Daniele Silvestri.
L’originalità e la qualità di Capone & BungtBangt sono spesso indicate come simboli di una nuova visone della musica.

Translate »